Posts Tagged: ‘pizza senza glutine con fecola di patate’

PASTA FRESCA SENZA GLUTINE (questa volta ravioloni..)

August 18, 2011 Posted by admin

Per lo stesso motivo delle mie ricerche sulla pizza (vedi post precedente) eco che mi sono messa anche alla ricerca di come fare della buona pasta fresca… del resto, io che rimango tanto tempo senza stendere sfoglie o fare ravioli, non è accettabile…NO…NO
Girovagando sul web ho notato come ci sia in giro tanta brava gente volenterosa che fa di tutto per cercare soluzioni sane a malattie come la celiachia che è sempre più diffusa…cercando però di utilizzare alimenti naturalmente senza glutine in modo da non fare ulteriore danno alle persone che hanno questo tipo di problema… ho scovato fior fiore di pastai, ma ahimè, sono tutti al sud…beh, del resto, è proprio da lì che viene la tradizione dei migliori pastai, ed è giusto che sia così.
Non vi dico che lavorare farine senza glutine sia facile…la sfoglia la si deve lavorare un poco alla volta…tende ad asciugarsi in fretta e a rompersi durante la lavorazione, ma il risultato è ottimo, ve lo garantisco…ottimo anche per chi problemi col glutine non ne ha
Ecco gli ingredienti per circa 40 ravioloni grandi…diciamo che una porzione abbondante sarà poi composta da 4/5 ravioloni.
 

150 g di farina di riso

150 g di farina di mais fioretto (quella molto fine per intendrci…con cui non si può fare la polenta)

150 g di fecola di patate

150 g di maizena

6 uova fresche

In una ciotola capiente amalgamate le farine e aggiungete le uova… io ho aggiunto anche della scorza grattuggiata di limone…. perchè? Perchè non sopporto l'odore delle uova… è più forte di me…. son come la mia povera nonna…

Alla fine questo piccolo accorgimento da un profumo incredibile alla pasta anche in cottura..quindi, diciamocelo, non sempre le fissazioni sono negative
Lavorate la pasta finchè non sarà omogenea e liscia…a vederla sembra quasi una normale pasta fresca…. quasi eh…

E' il momento di fare il ripieno… io ho usato solo verdure e della freschissima ricotta di pecora, ma voi potete scgliere gli ingredienti che più vi aggradano.

(gli ingredienti in foto sono: spinaci sbollentati, 2 carore, una manciata di fagiolini bianchi lessati, 1 cipolla non molto grossa, 4/5 foglie di erba salvia, scorza di limone, zenzero fresco grattuggiato e ricotta di pecora ben colata… a tutto ciò ho aggiunto 1 uovo, un cucchiaino di sale al rosmarino e 50 g di parmigiano reggiano grattuggiato)

Ora armatevi di un piano in legno, di un mattarello, di un po' di farina di riso per evitare che la pasta si attacchi al piano di lavoro, di un po' di pazienza ….e stendete la pasta poco alla volta.
Non preoccupatevi se farà qualche crepa, è facilmente saldabile con le dita inumidite nell' acqua.
La sfoglia non dovrà essere troppo sottile, altrimenti non riuscirà a sostenere il ripieno…a casa dovrò provare a rifarla tirandola con la macchinetta (nonna papera) per vedere se riesco a renderla un po' più sottile senza danni….
Tagliate dei rettangoli dove adagerete un cucchiaino di ripieno. Piegate su se stessa la pasta con delicatezza e chiudete bene…. avere la rotella a zig zag sicuramente agevola il lavoro…se non l'avete a disposizione fate come me…usate i denti di una forchetta.

Una volta utlimato il lavoro, portate a bollore abbondante acqua salata…adagiatevi delicatamente i ravioloni e fate cuocere per almeno 15 minuti…. so che sembrano molti, ma sono grossi e spessi…quindi necessita tutto questo tempo…

Condite a piacere… io ho usato pomodoro fresco (fatto in casa) con un poco di olio extra vergine d'oliva, insaporito il tutto con peperoncino e zenzero…qualche foglia di basilico e ricotta stagionata grattuggiata … ho preferito evitare cipolla e aglio in quanto la cipolla è già presente nel ripieno.

Nota nutrizionale: cipolla e carote nel ripieno vengono cotte solo nei pochi minuti della bollitura del raviolo, in questo modo mantengono tutte le loro ottime proprietà…

Pubblicato da marmottina72 | Commenti (1)
Tag: salute, celiachia, pasta fatta in casa, ricette senza glutine

                                                                  > fonte

Ultime Ricerche: